| Chi siamo | il PIME | Mondo e Missione | Link | Contatti

Vedi anche
13/03/2013
Con la Madre dei poveri
17/07/2013 L'analisi
La teologia della liberazione di Francesco
di Gerolamo Fazzini
16/03/2013
Gli evangelical dell'Argentina: «Amico anche con noi»
di Giorgio Bernardelli
16/03/2013 Religioni
Quel dialogo tra il (futuro) Papa e il rabbino
di Matteo Crimella, biblista
01/11/2011 Speciale/5. Parla il gesuita juan carlos scannone
Teologia del popolo
di Alessandro Armato
12/04/2013 La storia
Scioglie i nodi la Madonna di Bergoglio
di Alessandro Armato
Fu il futuro Papa a «importare» in Argentina la devozione a un'immagine della Vergine dal forte valore simbolico

Negli ultimi anni a Buenos Aires si è molto diffusa la devozione popolare per la "Vergine che scioglie i nodi". Ma la cosa singolare è che è stato proprio Jorge Mario Bergoglio a "importare" questa Vergine dalla Germania quando era ancora un semplice prete.

Juan Carlos Scannone, filosofo e teologo gesuita argentino, pensa che sia opera dello Spirito Santo. "Bergoglio - racconta - la introdusse qui tanti anni fa. La ¨Vergine che scioglie i nodi¨ è una pittura di grande qualità artistica del Settecento che si trova nella chiesa di San Peter Am Perlach di Augsburg, in Germania. Bergoglio in gioventù è vissuto in Germania per fare una tesi su Romano Guardini, che non ha mai finito; deve essere passato per Augsburg e poi ha portato in Argentina una stampa di quella Vergine, un'Immacolata vestita di rosso e blu che scioglie i nodi di una corda tenuta in mano da due angeli. L'immagine ha un forte potere simbolico, rappresenta tutti i nodi della nostra vita, religiosi e non, sciolti dalla Vergine. Ma la cosa provvidenziale è che Bergoglio, che allora era un comune sacerdote, è stato lo strumento che l'ha introdotta qui".

Il culto si è diffuso in particolare dopo che nel 1996 è stata intronizzata un'immagine di questa Vergine nella parrocchia di San José del Talar, nel quartiere bonaerense di Agronomía. La crescita della devozione è stata tale che nel 2010, da arcivescovo di Buenos Aires, Bergoglio ha firmato un decreto che ha dichiarato la chiesa parrocchiale di San José del Talar "Santuario di Nostra Signora che scioglie i nodi".

La promozione della chiesa parrocchiale a santuario è avvenuta in risposta a un richiesta del parroco e dai membri della comunità parrocchiale, a fronte dell'oggettiva devozione mostrata dai fedeli. Nel frattempo l'immagine della "Vergine che scioglie i nodi" è comparsa anche in altre chiese della città e della provincia. Le copie non sono tutte di grande qualità artistica, ma i fedeli vi si avvicinano sempre con grande devozione. Adesso che Bergoglio è divenuto Papa si può prevedere che questa devozione non farà che aumentare. E questa immagine apparire in qualche modo un simbolo del suo ministero di Successore di Pietro.

 

invia ad un amico

visualizza per la stampa

Sostieni i Media Pime

logo Media Pime

Pime Giovani

focsiv

Web Design www.horizondesign.it